Loading...

10 trucchi per tenere il freddo fuori durante l’inverno

10 trucchi per tenere il freddo fuori durante l’invernoCome tenere quanto più possibile il freddo fuori casa durante i mesi invernali, in modo da limitare l’utilizzo del riscaldamento?

Vediamo insieme qualche semplice accorgimento che vi permetterà di risparmiare sulla bolletta del gas, dando al contempo il vostro contributo per salvaguardare l’ambiente.

Chiudete accuratamente finestre e controfinestre

Se le vostre finestre non dispongono di una chiusura ermetica, sigillatele con del nastro adesivo, della plastica o in alternativa provate ad utilizzare un asciugamano per chiudere le fessure.

Mettere delle tende da doccia sulle finestre

In questo modo, l’aria fredda rimarrà all’esterno, al contempo lasciando filtrare la luce ed il calore del sole, utili a riscaldare l’ambiente.

Sigillate le porte

Specialmente se vivete in un’abitazione che dà direttamente sull’esterno, come una casa di ringhiera o una villetta con giardino, controllate regolarmente che il telaio della porta d’ingresso sia in buone condizioni, per evitare spifferi.

Se vi accorgeste che delle correnti d’aria fredda stiano entrando nella vostra abitazione passando da sotto la porta, è consigliabile acquistare dei para-spifferi in tessuto o utilizzare degli asciugamani arrotolati.

Lasciate entrate la luce

Durante le ore diurne, assicuratevi che di fronte alle finestre non ci siano ostruzioni, come piante d’appartamento o mobili, che possano impedire ai raggi solari di penetrare all’interno della vostra abitazione.

Chiudete con cura le stanze che non state utilizzando

Le porte creano un’efficace barriera contro il freddo proveniente dall’esterno ed eviteranno che l’aria circoli eccessivamente all’interno dalla casa.

Chiudete con cura le porte delle stanze dove nessuno sta sostando al momento.

Stendete a terra dei tappeti

Per impedire la dispersione di calore attraverso il pavimento, posizionate un tappeto, degli asciugamani o degli stracci per terra, che, tra l’altro, offrono una superficie sicuramente più calda su cui camminare rispetto alla nuda ceramica, pietra o legno del pavimento.

Isolate il solaio

Il calore può facilmente fuoriuscire dal sottotetto, in quanto l’aria calda tende a salire mentre quella fredda a scendere.

Assicuratevi pertanto che la soffitta, o il solaio, siano adeguatamente isolati.

Accendete le candele

Le candele generano un’apprezzabile quantità di calore. Accendetele in casa, facendo attenzione a posizionarle in luoghi sicuri.

Utilizzate lampade ad incandescenza

Le lampadine di questo tipo producono fino al 95% della propria energia in calore, rappresentando un’efficace fonte di riscaldamento.

Cucinate

Preparando biscotti e torte, il calore del forno contribuirà ad asciugare l’umidità dell’aria e scalderà l’ambiente.

Limitate invece le cotture che producono vapore, che contribuirebbero ad aumentare il livello di umidità presente nell’aria.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons