Loading...

5 modi per riciclare gli imballaggi

plastica e imballaggiOgni volta che acquistiamo dei prodotti, ci troviamo alle prese con degli imballaggi spesso ingombranti e difficoltosi da smaltire.

Carta, cartone, plastica, allumino, rappresentano i materiali più comuni per proteggere e imballare i diversi prodotti.

Vogliamo qui fornirvi 5 idee su come riciclarli.

1. Creare dei veri e propri vasetti per la semina delle piante.

Un esempio perfetto, su come sia possibile riciclare gli imballaggi, ci viene dai contenitori in cartone per le uova. Essi, infatti, possono essere intelligentemente utilizzati come veri e propri vasetti per la semina delle piante.

Sarà sufficiente riempire ogni singola concavità con del terreno e annaffiando con cura, ecco che avremo le nostre piantine da poter sistemare dove vogliamo.

2. Realizzare dei contenitori porta oggetti

Un modo originale per riciclare gli imballaggi è quello di creare dei veri e propri contenitori porta oggetti. Qui avremo bisogno di tutta la nostra fantasia e creatività, infatti, ogni contenitore può essere trasformato in un porta oggetti.

L’esempio classico è quello della comune bottiglia di plastica, che opportunamente abbellita, può trasformarsi, per esempio, in un porta penne per la nostra scrivania.

3. Realizzare mensole per la nostra casa

Con la giusta confidenza per i lavori manuali, è possibile realizzare in casa, delle piccole mensole di compensato, riciclando ad esempio le vecchie cassette di legno per la frutta.

4. Costruire lampade fatte in casa

Un altro consiglio che possiamo darvi, per il riciclo gli imballaggi, è quello di creare delle lampade fatte in casa utilizzando, ad esempio, delle lattine vuote.

Dando libero sfogo all’artista che è in noi, disegniamo prima il motivo che più ci piace, e poi lo riproduciamo sulla superficie della lattina con dei piccoli fori.

5. Realizzare posacenere o sottobicchieri

Le stesse lattine di alluminio, possono essere poi utilizzate per la realizzazione di posacenere o sottobicchieri. Il procedimento è piuttosto semplice.

Sarà sufficiente, infatti, ritagliare la parte inferiore delle lattine e modellare successivamente a nostro piacimento, i bordi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons