Loading...

5 modi per riscaldarsi senza accendere il riscaldamento

Con pochi semplici accorgimenti è possibile ridurre drasticamente le spese per il riscaldamento durante i mesi invernali.

Generare calore, riscaldare gli ambienti domestici e riscaldarsi senza accendere i caloriferi è possibile e porterà dei vantaggi concreti, non solo a livello economico.

riscaldarsi senza riscaldamentoEsistono molti metodi alternativi e creativi per riscaldare la vostra casa e voi stessi senza ricorrere all’utilizzo dei caloriferi. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

Chiudete le finestre e sigillate le porte

Accertatevi che le finestre e le eventuali controfinestre di casa siano sempre ben chiuse, e prediligete le finestre dotate di chiusura ermetica.

Sigillatele con delle strisce adesive o con della plastica oppure con un asciugamano o una maglia, per chiudere le fessure più grandi.

Se invece notate correnti d’aria e spifferi provenienti dalla porta di casa o dalla porta-finestra che dà sul giardino o sul terrazzo, è consigliabile procurarsi un para-spifferi in tessuto da posizionare ai piedi della stessa, o in alternativa potete realizzarne uno con un asciugamano.

Posizionate delle tende plastificate sulle finestre

Procuratevi una tenda da doccia trasparente e posizionatela sulle finestre. L’aria fredda verrà lasciata fuori e solamente la luce solare potrà penetrare all’interno delle stanze di casa, contribuendo a riscaldare gli ambienti. In alternativa, potete utilizzare dei fogli di plastica trasparente.

Indossate capi d’abbigliamento caldi 

Vestirsi a strati, prediligendo capi in lana e cotone, è fondamentale per riscaldarsi senza accendere i caloriferi.

Una considerevole percentuale della perdita di calore corporeo avviene nella zona del capo, pertanto è essenziale mantenere tale area sempre calda, magari indossando un berretto o un cappello.

Se trascorrete molto tempo seduti al computer o alla scrivania, è consigliabile avvolgere intorno a voi una coperta spessa o indossare una vestaglia, pantofole, calzettoni di lana o una calzamaglia sotto gli abiti, per non disperdere il calore.

Fate attività fisica

Il movimento genera calore e stimola la circolazione sanguigna, permettendo al sangue di arrivare anche alle dita di mani e piedi, parti che tendono a raffreddarsi velocemente.

Non è necessario fare sollevamento pesi o flessioni, bastano 20 minuti di ginnastica dolce o anche semplicemente fare le scale.

Se trascorrete molto tempo seduti, alzatevi spesso e muovetevi. Evitate di sostare nella stessa posizione troppo a lungo.

Utilizzate il forno e preparate bevande calde

Preparare una tisana o una tazza di caffè, o cioccolata contribuirà ad aumentare la vostra temperatura corporea, oltre ad essere un rituale domestico estremamente rilassante e piacevole.

Un’ottima idea per riscaldare gli ambienti domestici è utilizzare il forno per preparare biscotti, torte o quant’altro, che contribuirà ad asciugare l’umidità dell’aria e riscaldare l’ambiente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons