Loading...

Alluminio Riciclato: quanto vale e quanto costa?

alluminio riciclatoL’alluminio riciclato è una risorsa inesauribile. L’alluminio è semplice da fondere, per creare tantissimi oggetti diversi.

Per questo, si punta molto alla raccolta differenziata e le aziende di settore sono disposte a pagare per ottenere questo materiale. Ecco quanto vale l’alluminio riciclato e quanto costa.

Quanto vale l’alluminio

L’alluminio vale tantissimo, perché può essere impiegato in moltissimi modi. I settori dove l’alluminio viene più utilizzato sono: l’edilizia, i trasporti, l’elettronica e i consumi domestici.

Nell’edilizia, l’alluminio si usa nelle costruzioni, precisamente negli impianti elettrici, per ogni volta ci sia necessità di un materiale leggero e resistente. Nell’elettronica, invece, l’alluminio viene impiegato in alcune parti della piccola tecnologia (cellulari, computer, ecc.).

Gli usi domestici sono sicuramente quelli più noti: oltre al classico alluminio usato per proteggere i cibi, l’alluminio viene usato anche per gli accessori per cucinare e per i piccoli elettrodomestici (mixer, forni, macchine per il caffé, ecc.). L’alluminio è presente anche  nei fornelli.

Anche alcuni componenti delle auto sono fatti di alluminio. Questo spiega velocemente solo parte degli usi di questo materiale e quanto valore abbia recuperarlo con la raccolta differenziata, per evitare di sprecare.

Quanto costa l’alluminio

L’alluminio è tra i materiali il cui prezzo deriva dalle quotazioni di mercato. Di base, un chilo di alluminio mandato alle aziende che si occupano della raccolta differenziata vale 50 centesimi, ma la raccolta solitamente non viene fatta dal singolo cittadino.

I Comuni virtuosi utilizzano la raccolta differenziata dell’alluminio per ridurre le tasse sui rifiuti e usare i soldi recuperati per offrire maggiori servizi alla cittadinanza, grazie a progetti e convenzioni con le aziende che si occupano di fondere l’alluminio, per poi rivenderlo alle ditte che operano nei settori detti sopra.

Il circolo dell’alluminio è un circolo virtuoso: non solo si produce tanto, ma si usa poca energia, evitando anche di causare danni all’ambiente cercando altri materiali utili per gli strumenti che usi tuti i giorni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons