Loading...

Come fare un Sapone Ecologico fai da te

sapone ecologicoIl sapone ecologico è un’ottima idea per risparmiare in casa e usare le tue essenze preferite per te o per fare il bucato. Ecco come fare il sapone con il fai da te!

Cosa ti serve

Ecco cosa ti serve per creare il tuo sapone ecologico:

  • Olio già usato (noto anche come olio esausto), da filtrare prima dell’uso;
  • Due litri e mezzo di acqua;
  • Mezzo chilo di soda caustica;
  • Essenze in gocce a tua scelta;
  • Guanti e occhiali protettivi;
  • Contenitore.

Come realizzarlo

Prima di tutto, fai in modo che non ci siano bambini nei dintorni. La soda caustica reagisce con una certa forza, quindi stai molto attento. Il contenitore non dovrebbe essere in metallo, per evitare che la reazione crei problemi. Metti a poco a poco la soda caustica a contatto con l’acqua e, al termine dell’operazione, lascia tutto a riposo.

Dopo qualche ora, quando la reazione non si presenta più, versa lentamente l’olio esausto, avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Riscalda la tua soluzione in un pentolino: la soluzione deve prima bollire, poi restare intorno ai 40 gradi. Infine, aggiungi le essenze per dare la profumazione al tuo sapone.

Ora, è il momento di scatenare la tua fantasia: puoi dare al sapone la forma che vuoi, basta usare delle formine ad hoc. Ricorda che dovrai aspettare un mese, prima che la reazione faccia effetto e che il tuo sapone sia utilizzabile. Il sapone ecologico può diventare un’ottima idea, sia per la casa, sia come regalo.

Se vuoi fare una sorpresa, usa saponi di colori e profumazioni diverse: sarà un bel regalo per le amiche, ma anche un modo semplice per donare qualcosa realizzato con le tue mani. Il sapone ecologico si trova anche in commercio, passando da ditte specializzate. Ricorda di fare molta attenzione quando usi la soda caustica: lo ripetiamo perché la soluzione porterà a una forte reazione chimica.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons