Loading...

Come funziona lo scambio sul posto?

come funziona lo scambio sul postoLo scambio sul posto è una speciale formula di contratto tra il proprietario di un piccolo impianto domestico che produce energia e il Gestore dei Servizi Energetici.

Ecco come funziona lo scambio sul posto e come richiedere l’attivazione.

Come funziona

Lo scambio sul posto è un’opzione molto semplice. Il proprietario di un impianto domestico che usa le energie rinnovabili può vendere la propria energia al Gestore.

Invece di essere pagato, il Gestore gli assicura la fornitura di energia elettrica gratiuita quando l’impianto non è in funzione.

Anche se non vieni retribuito, sappi che il gestore riconosce comunque un rimborso per l’energia prelevata dalla rete elettrica. Lo scambio sul posto è la scelta preferita da chi usa gli impianti a energia pulita in casa, perché questi impianti non sempre sono in funzione.

I requisiti

Per richiedere di aderire al programma di scambio sul posto, l’impianto deve rispettare alcune caratteristiche. Nello specifico:

  • Gli impianti entrati in funzione fino al 31 Dicembre 2007 non devono avere una potenza superiore ai 20 kW;
  • Gli impianti entrati in funzione fino al 31 Dicembre 2014 non devono avere una potenza superiore ai 200 kW;
  • Se ci sono più impianti, questi non devono superare, in totale, i 500 kW di produzione.

Il proprietario può fare la richiesta di aderire allo scambio sul posto entro 60 giorni dal termine dei lavori di installazione per l’impianto. Il proprietario non deve aver usato altri sistemi di smistamento, come il ritiro dedicato.

La domanda online

Il proprietario deve fare richiesta sul sito ufficiale del Gestore dei Servizi Energetici e firmare con il Gestore un contratto. Il contratto dura circa un anno, ma si rinnova con la formula del tacito rinnovo. Significa che, se non ci sono cambiamenti, il contratto si rinnova automaticamente per l’anno successivo.

Firmando il contratto, il Gestore si impegna a offrire anche assistenza al proprietario dell’impianto anche sulle pratiche da sbrigare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons