Loading...

Come funzionano le lampadine a basso consumo?

lampade basso consumoDal primo settembre 2012 le tradizionali lampadine ad incandescenza sono state definitivamente messe al bando, sostituite dalla produzione e dalla vendita delle lampadine a basso consumo.

Vogliamo qui illustrarvi il funzionamento di tali lampadine.

Cosa cambia rispetto le lampadine tradizionali?

Il funzionamento delle lampadine tradizionali si basa sul riscaldamento tramite corrente elettrica di un filamento di tungsteno che diventa incandescente ed emette luce.

Tale procedimento è poco efficiente. Solo una parte dell’energia utilizzata viene effettivamente trasformata il luce.

Nelle lampadine a basso consumo il funzionamento è completamente diverso. Vediamolo.

Lampade a scarica

Le lampadine a basso consumo, più propriamente dette lampade a scarica, si basano su un meccanismo di funzionamento piuttosto semplice. Esse emettono luce attraverso la luminescenza di un gas ionizzato.

La lampada è riempita con un gas che, grazie alla presenza di almeno due elettrodi alimentati dalla corrente, si ionizza rilasciano fotoni.

Lampade fluorescenti

Un particolare tipo di lampada a scarica è la lampada fluorescente. La sua particolarità risiede nel fatto che l’emissione di luce è indiretta, in quanto dipende non dal gas ionizzato, ma bensì da un materiale fluorescente.

Al pari delle altre lampadine a basso consumo, anche la lampada fluorescente è da considerarsi più economica e duratura rispetto le lampade tradizionali ad incandescenza.

Diversi tipi di gas per una diversa colorazione

Vi sono poi particolari tipologie di lampade a scarica che, attraverso l’uso di diversi tipi di gas, riescono ad ottenere delle colorazioni differenti.

Ad esempio l’uso dell’elio permette di ottenere una colorazione che va dal bianco all’arancio. Il neon conferisce alla luce una colorazione rossa. L’argon, combinato con i vapori di mercurio, dona alla luce emessa dalla lampada a scarica, una colorazione violacea.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons