Loading...

Come produrre Biodiesel in Casa

come produrre biodieselIl biodiesel può essere una valida alternativa al gasolio, ma attenzione: per produrlo dovrai proteggerti con occhiali e guanti, perché avrai a che fare con sostanze chimiche. Ecco come produrre il biodiesel senza problemi!

Cosa ti serve

Per produrre il biodiesel in casa, ti serviranno:

  • Olio di mais da un litro;
  • 200 ml di metanolo al 99%;
  • Soda caustica;
  • Misuratori: bilancia che mostri anche le misure di 0,01 g, termometro, misuratore di liquidi.
  • Contenitori di plastica molto resistente o di vetro;
  • Imbuto per versare le sostanze;
  • Motorino elettrico, per miscelare le sostanze.

Se hai difficoltà a reperire alcune sostanze, sappi che in commercio, soprattutto online, trovi dei kit pronti, da utilizzare per produrre il biodiesel.

Produrre il biodiesel

Per produrre il biodiesel, inizia proteggendo gli occhi e le mani: guanti e occhiali sono obbligatori, mentre dovresti indossare abiti dismessi. Riempi il primo contenitore di metanolo e aggiungi in questa prima confezione anche la soda caustica per 3,5 grammi (aiutati con l’imbuto e con la bilancia).

Mischia finché non risulta traccia visibile della soda caustica e lascia a riposo. Nel frattempo, porta l’olio a 50 gradi e scalda a parte dell’acqua. Inserisci nella seconda confezione prima l’acqua, poi l’olio, infine il contenuto del contenitore che hai lasciato a riposare prima (quello con il metanolo e la soda caustica).

La reazione deve avvenire molto velocemente per creare il biodiesel. Agita il tutto con calma per un’ora con il motorino elettrico. Completa la procedura mettendo a riposo il biodiesel per un giorno intero. Ora, usa un filtro (di solito si usa la carta assorbente e un rubinetto) per rimuovere i residui depositati sul fondo.

Infine, passa alla cosiddetta “Fase di lavaggio”: aggiungi con calma dell’acqua per eliminare i depositi e filtra di tanto in tanto. L’operazione va fatta più volte, ma devi stare attento a non trasformare il biodiesel in sapone! Una volta tolta la parte bianca ed esposto alla luce solare, sei pronto a usare il biodiesel fatto in casa!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons