Loading...

Come riciclare gli pneumatici

riciclo pneumaticiLo smaltimento degli pneumatici è un problema particolarmente delicato.

Gli pneumatici, infatti, si caratterizzano per una lunghissima resistenza agli agenti atmosferici, che di fatto li rendono poco biodegradabili, facilmente infiammabili e di conseguenza, altamente inquinanti per l’ambiente.

Mediamente, un pneumatico impiega circa cento anni per decomporsi. E’ necessario, dunque, procedere ad un corretto riciclo degli stessi.

Caratteristiche degli pneumatici

Per realizzare uno pneumatico sono necessari circa 27 litri di petrolio grezzo. Tuttavia, uno pneumatico non è composto solo da gomma. Infatti è possibile rintracciare, all’interno di un pneumatico, anche delle fasce di acciaio e nylon, che rendono più complesso il processo di riciclaggio.

Un pneumatico è progettato per durare a lungo e percorrere tanti chilometri.  Una volta che il pneumatico avrà concluso il suo ciclo di vita su strada, la gomma in esso presente potrà essere validamente destinata ad altri  usi.

Processi di recupero

I processi di recupero e riciclo degli pneumatici sono normalmente complessi. In effetti è necessario scindere e separare i diversi materiali che compongono uno pneumatico, secondo metodologie che risultano essere piuttosto costose. I diversi processi di recupero, tuttavia, sono in grado di ricavare da uno pneumatico energia, gomma, acciaio e fibre, che possono essere variamente utilizzati.

Recupero energetico

In campo industriali, gli pneumatici possono essere utilizzati come combustibile, sfruttandone l’elevato potere calorifero. Tuttavia, questa è una forma di riciclo non priva di conseguenze per l’ambiente esterno.

Recupero della gomma

Esistono diverse procedure che consentono di recuperare la gomma presente in uno pneumatico.  Attraverso processi di ricostruzione, di pirolisi o di riciclo meccanico, è possibile normalmente ottenere dei granulati in gomma di diverse dimensioni, che possono essere utilizzati per la realizzazione di altri prodotti.

Impiego della gomma recuperata

La gomma recuperata può essere riciclata per realizzare diversi prodotti. Ad esempio, essa può essere utilizzata nel campo della bioedilizia, per la realizzazione di pavimenti o materiali isolanti. Oppure, molto più banalmente, essa può essere riciclata per la produzione di suole in gomma per scarpe, tessuti e tappeti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons