Loading...

Come si ricicla l’alluminio?

come si ricicla l alluminioPer riciclare l’alluminio, hai due soluzioni: riutilizzarlo in casa, oppure gettarlo nei bidoni dedicati alla raccolta differenziata.

Riciclo in casa

Per riciclare l’alluminio in casa, non serve avere particolari strumenti. L’alluminio è molto versatile e si può utilizzare in molti modi. Per esempio, l’alluminio accartocciato si può usare per proteggere le piante sul balcone: in questo modo, la protezione allontanerà gli insetti che avrebbero danneggiato la pianta altrimenti.

In alternativa, puoi usare le proprietà dell’alluminio per evitare gli acquisti in casa: l’alluminio è in grado di sostituire i separatori e di rendere più lucida l’argenteria (o le pentole) senza dover usare materiali abrasivi. Basta semplicemente accartocciarlo per ottenere l’effetto desiderato. Se vuoi proteggere un capo delicato prima di lavarlo, anche qui l’alluminio diventa un alleato indispensabile.

L’alluminio in casa può essere anche usato per creare degli oggetti con l’aiuto dei più piccoli: creare una stellina argentata con l’alluminio in occasione delle festività natalizie potrà essere un ottimo modo per passare un po’ di tempo con i propri figli.

La raccolta differenziata

L’alluminio è uno dei materiali più versatili anche dal punto di vista industriale. Per questo, la raccolta differenziata di alluminio aiuta le comunità locali, riducendo il costo della tassa sulla spazzatura. Per fare la raccolta differenziata, alcuni Comuni predispongono il prelievo a casa, altri, invece, puntano ai cassonetti adibiti solo all’alluminio.

Il servizio pubblico provvederà a passare il materiale da riciclo al centro di smistamento: lì, l’alluminio passerà allo stato liquido e potrà essere riutilizzato per nuovi oggetti. Non ci sono altre soluzioni per le tradizionali lattine in alluminio, oppure per quegli oggetti in alluminio che, per essere modificati, hanno bisogno di essere preventivamente sottoposti ad altissime temperature.

La raccolta differenziata consente di creare oggetti in alluminio per metà già provenienti dal riciclo, con conseguenti vantaggi anche per l’ambiente circostante, che non subisce danni per l’estrazione di un materiale come l’alluminio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons