Loading...

Come smaltire la vecchia batteria di un portatile

batteria portatileAl pari di ogni altra batteria, anche quelle relative al nostro portatile si esauriscono.

Si tratta normalmente di batterie agli ioni di litio, caratterizzate da una maggiore leggerezza, da una maggiore capacità di immagazzinare energia e dalle possibilità di ricaricarle, senza danneggiarle, prima che siano completamente scariche.

Tuttavia, tali batterie se non correttamente smaltite, possono essere particolarmente pericolose per l’ambiente, ecco perché vogliamo fornirvi alcuni pratici consigli su come smaltire le vecchie batterie di un portatile.

La batteria al litio non va mai gettata nell’indifferenziata

Il primo e fondamentale punto da chiarire è che le batterie agli ioni di litio non devono mai essere gettate nella comune spazzature indifferenziata. Esse, infatti, tendono molto facilmente a surriscaldarsi e, se esposte per lungo tempo ai raggi del sole o sottoposte ad elevate temperature, ad esplodere.

Batterie a litio tossiche ed inquinanti

Le batterie al litio contengono diverse sostanze tossiche e altamente inquinanti. La loro presenza nelle comuni discariche, unita alla loro elevata  infiammabilità, può avere delle ripercussioni estremamente negative per l’ambiente .

Corretto smaltimento delle batterie

Le procedure da seguire, per un corretto smaltimento delle vecchie batterie a litio di un portatile, sono sostanzialmente due e sono entrambe completamente gratuite. Si tratta dello smaltimento presso le isole ecologiche e dello smaltimento presso i produttori o i rivenditori. Vediamole in dettaglio.

Smaltimento presso le isole ecologiche

Le vecchie batterie di un portatile possono essere correttamente smaltite nelle isole ecologiche, istituite presso i propri comuni di residenza. Si tratta di centri di raccolta predisposti ad accogliere diverse tipologie di rifiuti speciali come, appunto, batterie esauste.

Smaltimento presso il produttore o rivenditore

Il produttore del notebook e il rivenditore al dettaglio, che ha provveduto alla distribuzione dello stesso,  possono predisporre appositi programmi di recupero delle batterie usate. In tal caso, sarà sufficiente consegnare loro la batteria esausta.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons