Loading...

Come smaltire una vecchia lavatrice

lavatriceLa lavatrice è uno degli elettrodomestici, che più di tutti, ha cambiato le abitudini di vita quotidiana dell’uomo.

Fa parte di quella serie di elettrodomestici, indispensabili, che non possono mancare in nessuna casa.Tuttavia le sue dimensioni, piuttosto ingombranti, ne fanno un elettrodomestico dal difficile smaltimento.

Qui vogliamo darvi alcune indicazioni su come smaltire la vostra vecchia ed oramai in disuso lavatrice.

Raee

La lavatrice è considerata a tutti gli effetti un rifiuto Raee, ossia rifiuto di apparecchiature elettriche ed elettroniche, e come tale va smaltito.

Un rifiuto Raee è un rifiuto contenente sostanze potenzialmente dannose per l’ambiente e dalla lenta biodegradabilità. Di conseguenza  deve essere trattato negli appositi centri Raee, dove si provvederà appunto al suo smontaggio, alla sua bonifica e messa in sicurezza.

Il primo metodo per smaltire la vostra lavatrice è, dunque, quello di contattare l’ente, che nel vostro comune, si occupa dello smaltimento gratuito di tali rifiuti.

Ritiro diretto del negoziante

La necessità di dover smaltire una vecchia lavatrice nasce, normalmente, in concomitanza con l’acquisto di un nuovo modello. In tal caso la soluzione più pratica ed immediata, per lo smaltimento del vecchio elettrodomestico, è quella di affidarsi al sevizio gratuito di recupero predisposto dal negoziante presso cui avete effettuato l’acquisto.

Riciclo dei materiali

Un ulteriore modalità smaltimento, seppur parziale, della vostra lavatrice è rappresentata dal riciclo di alcuni materiali in essa presenti. In particolare il rame ed il cestello di alluminio.

Rame

Il motore di una lavatrice è caratterizzato per l’abbondante presenza di rame. In effetti da una vecchia lavatrice è possibile recuperare fino ad 1,2 kg di rame. Si tratta di un metallo molto ricercato e dalla cui vendita potreste ricavare anche un bel gruzzoletto.

Cestello in alluminio

Di carattere pratico è, invece, il riciclo del cestello in alluminio. Una volta smontato dalla lavatrice, esso potrà essere utilizzato come uno sfizioso portaoggetti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons