Loading...

Detrazione 65 per fotovoltaico: la guida completa

detrazione fiscale fotovoltaicoLa detrazione del 65% su quanto speso per riqualificare la propria abitazione nell’ambito del risparmio energetico è stata prorogata per tutto il 2016. Ecco come sfruttare il piano di incentivi ideato dal Governo anche per quest’anno.

Come funziona

La detrazione del 65% si può chiedere, in sede di dichiarazione dei redditi, per vedersi riconosciuti i lavori eseguiti in casa per la riqualificazione energetica anche nel 2016. Gli incentivi consentiranno di ottenere un bel risparmio sull’IRPEF. Per ottenerli, dovrai dimostrare di aver realizzato lavori in casa, come:

  • Quelli di riqualificazione in case private ed edifici già presenti, ma non ancora basati sul risparmio energetico (per un massimo di 100mila Euro di spesa);
  • Quelli per l’isolamento termico (per un massimo di 60mila Euro di spesa);
  • Quelli per installare un pannello solare nella propria abitazione (anche qui, spesa massima di 60mila Euro, ma si potranno utilizzare anche altri tipi di incentivi);
  • Quelli per impianti di riscaldamento a biomasse (spesa massima 30mila Euro).

Come richiederli

Per richiedere l’Ecobonus del 65%, dovrai richiedere alla ditta che effettua i lavori in casa il modello del progetto realizzato e tutte le fatture, da dove si evincono i costi di manodopera e quelli per le materie prime. Tutte le carte dovranno poi essere mandate dal commercialista, che dovrà verificare la correttezza dei documenti e verificare se c’è la possibilità di detrarre in sede di dichiarazione dei redditi. La detrazione si può usare sia per l’IRPEF, sia per l’IRES, quindi anche le piccole aziende possono richiedere l’incentivo se decidono di riqualificare l’azienda, oppure un capannone annesso.

Una volta sbrigate le formalità, la detrazione verrà inserita tra i documenti e potrai ottenere un bel risparmio sulle tasse. Ricorda che, se le spese che hai affrontato superano la cifra messa a disposizione per le detrazioni, non perdi tutto, ma il calcolo verrà eseguito sul massimo della spesa sostenibile. Significa che, se spendi 110mila Euro, riceverai comunque detrazioni per 100mila.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons