Loading...

Di che manutenzione hanno bisogno gli Impianti Fotovoltaici?

manutenzione impianti fotovoltaiciGli impianti fotovoltaici, per mantenere costante la produzione di energia pulita prodotta, hanno bisogno di manutenzione periodica, che vada oltre alla semplice pulizia delle lenti. Ecco come organizzarti per gestire al meglio il tuo impianto fotovoltaico.

Cosa fare

Ricorda che la manutenzione parte dai controlli: verifica periodicamente la produttività dell’impianto, per scoprire subito se ci sono pannelli che producono meno. Una volta al mese, vai sul tetto per vedere se non sia necessaria la pulizia delle lenti, oppure se ci sono pannelli danneggiati.

Se il pannello necessita di una pulizia, puoi anche provvedere da solo per le piccole macchie. Se, invece, i danni sono più seri, meglio rivolgersi a una ditta specializzata.

A chi rivolgerti

Ricorda che, una volta all’anno, dovrai rivolgerti a una ditta specializzata per la manutenzione straordinaria. In questo modo, potrai anche chiedere informazioni su quanto produce l’impianto nel tempo. La ditta sarà incaricata di:

  • Pulire le lenti dei pannelli;
  • Verificare l’impianto e sostituire se necessario le parti usurate;
  • Controllare le parti dell’impianto che necessitano di particolari cure (batteria di accumulo, trasformatore, ecc.).
  • Stabilire se ci sono cambiamenti nelle condizioni meteo tali da incidere sull’impianto.

Tutte queste operazioni hanno un costo, ma non esagerato rispetto all’installazione dell’impianto. Anche se dovrai fare menutenzione, le spese sono completamente coperte dai vantaggi di installazione dell’impianto e dagli incentivi statali.

Prima di affidare alla ditta specializzata il tuo impianto, valuta se è il caso di affidarti alla stessa ditta che ha installato il complesso fotovoltaico, chiedendo un preventivo. Molte aziende hanno un sito online, per consentirti di risparmiare tempo sulla questione preventivi.

Con il confronto, si riesce sempre a ottenere il meglio, ma attenzione: la spesa va comunque fatta una volta l’anno, per garantire che l’impianto non abbia problemi e tenga per almeno dieci anni dal momento dell’installazione sul tuo tetto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons