Loading...

Energia solare: anche in Italia raggiunta la parità di costo con quella tradizionale?

pannelli solariUna buona notizia per chi vorrebbe installare pannelli solari per l’autoconsumo. Secondo una recente indagine diffusa da Eclareon, in Italia e Spagna sarebbe stata raggiunta la parità di costo tra solare e energia tradizionale, anche in assenza di sussidi.

I grossi passi in avanti fatti dalla tecnologia sarebbero infatti responsabili di una maggiore resa per metro quadrato dei pannelli solari di ultima generazione, raggiungendo finalmente la parità di costi, e quindi la stessa efficienza, delle fonti fossili.

Una notizia che dissipa finalmente gli ultimi dubbi che riguardavano questa tecnologia ecologica, che era stata sempre accusata di essere antieconomica in assenza di sussidi statali.

I paesi al sole

Il grosso vantaggio geografico del nostro paese è più che evidente dalle indagini svolte da Eclareon. Con una esposizione solare che supera di gran lunga quella di Germania e Inghilterra, il nostro paese è insieme alla Spagna il primo a raggiungere la parità a livello di efficienza tra fonti fossili e fonti rinnovabili.

Un messaggio fortissimo per i nostri legislatori, che invece di abbandonare i vantaggi offerti dai panelli solari, dovrebbero, in virtù proprio della raggiunta parità economica, spingerne l’adozione per quanto possibile.

Un discorso particolare va fatto per il sud del nostro paese, geograficamente meglio collocato e con una esposizione più importante ai raggi solari: qui, purtroppo, l’adozione dei pannelli solari è parecchio indietro e secondo i consigli degli specialisti andrebbero presi provvedimenti in grado di spingere l’adozione dei pannelli soprattutto nelle regioni d’Italia con la più importante esposizione solare.

Intanto la Germania supera i 20 GW

Nel frattempo la Germania, che pur non gode del sole nostrano, ha superato i 20 GW di produzione da solare. Un vero e proprio boom quello dei pannelli solari in Germania, Il paese conduce la speciale classifica europea e sembra deciso, per gli anni a venire, di investire ancora di più in una tecnologia che rappresenta l’unica salvezza per un mondo sempre più inquinato e sempre più avido di energia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons