Loading...

Energia solare: vantaggi e svantaggi

energia-solareTra tutte le forme di energia rinnovabili, la più conosciuta è senz’altro quella solare.

L’energia solare viene sfruttata attraverso determinati macchinari, chiamati pannelli. Questi hanno tutta l’aria di conferire all’energia solare un alone di perfezione, ma in realtà non è affatto così.

Esistono, infatti, diversi vantaggi e svantaggi provenienti dall’energia solare e noi tra poco andremo ad analizzarli singolarmente nel dettaglio.

Vantaggi

Il primo vantaggio che ci viene in mente quando parliamo di energia solare è il fatto che si tratti di energia pulita. Emissioni di CO2 e altri agenti inquinanti, infatti, sono praticamente inesistenti. Questo di conseguenza riduce particolarmente la formazione del buco dell’ozono ed il rischio di effetto serra.

Altro aspetto fondamentale è sicuramente il fatto che il costo di questa energia sia praticamente pari a zero: essendo la luce la materia prima del sole, infatti, non esistono costi se non quelli di raccolta, ovvero quelli legati ai pannelli.

Questo abbatte decisamente i costi di gestione e fa scomparire quelli di approvvigionamento. In altri metodi di produzione energetica, infatti, c’è sempre bisogno di un combustibile o di una materia prima da trasformare in energia.

Ulteriore nota a favore è la sua incredibile sicurezza. Questo tipo di energia rinnovabile, infatti, è la meno pericolosa da gestire.

Svantaggi

Vediamo adesso insieme quali sono gli svantaggi legati all’energia solare.

In primis, questa riesce a produrre la metà di quanto in genere producono le altri fonti di energia. Questo per via della notte, naturalmente, che ne dimezza la produzione e dei pochi cieli limpidi presenti prevalentemente nelle stagioni autunnali e invernali.

Un altro importante svantaggio è il fatto che gli impianti solari non possano essere installati ovunque (ad esempio se non si ha a disposizione dello spazio per esporli oppure se si abita in un condominio).

A dimostrazione di quanto appena detto, solitamente quando non si ha lo spazio a disposizione, gli impianti vengono installati su campi ed appezzamenti di terreni immensi andando così a danneggiare le coltivazioni e la pastorizia.

Insomma, come avrete potuto notare gli svantaggi vanno di pari passo con i vantaggi. L’importante è rimanere sempre informati e soprattutto cercare di rimanere parte attiva del progresso nonostante tutto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons