Loading...

I 5 parchi nazionali italiani da visitare assolutamente

parchi nazionaliIn Italia esistono ben 24 parchi nazionali, iscritti nell’apposito elenco delle aree protette ovvero l’EUAP, che al pari di chiese, musei e monumenti, rappresentano luoghi d’interesse del nostro paese.

Si tratta di parchi che complessivamente si estendono per oltre 1.500.000 ettari, coprendo ben il 5% del territorio nazionale. Vediamo i 5 parchi nazionali da visitare assolutamente.

1. Parco Nazionale dello Stelvio

Uno dei più antichi parchi nazionali italiani è il parco nazionale dello Stelvio. Esso si estende per una superficie di 130.734 ettari, compresi tra le alpi di Lombardia e Trentino Alto Adige.

Tra le specie animali in cui è possibile imbattersi troviamo lo stambecco, il capriolo ed il camoscio. Mentre per quanto riguarda la flora, la specie più diffusa è senz’altro quella dell’abete rosso.

2. Parco Nazionale della Sila

Il parco nazionale della Sila si estende per 73.695 ettari, abbracciando le province di Catanzaro, Cosenza e Crotone, inglobando, l’ormai soppresso, parco nazionale della Calabria.

Tra specie animali protette, presenti nel parco troviamo il lupo, vera e propria icona dell’altopiano silano, la salamandra pezzata ed il gufo. La flora, invece, è estremamente variegata e si caratterizza per la presenza di diverse tipologie di orchidee particolarmente apprezzate.

3. Parco Nazionale del Gran Paradiso

Il parco nazionale del Gran Paradiso è il più antico parco nazionale italiano. Istituito nel lontano 1922, si estende per 71.043 ettari, compresi tra la Valle d’Aosta ed il Piemonte.

Ideale per gli appassionati di montagna, nel parco nazionale del Gran Paradiso è possibile incontrare diverse specie animali protette, tra le quali lo stambecco delle alpi, il camoscio e la maestosa aquila reale.  

4. Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Il parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise ha una superficie di 49.680 ettari che si estendono appunto tra le regioni di Lazio, Molise ed Abruzzo. Esso di caratterizza per il fenomeno della zonizzazione, che permette di integrare in modo equilibrato natura e territorio urbano.

Tra le specie animali protette, presenti nel parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, merita una particolare menzione l’orso bruno marsicano.

5. Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

Il parco nazionale dell’arcipelago toscano è un parco marino, più precisamente il più grande del mediterraneo con i suoi 56.766 ettari di mare e 17.887 ettari di terra.

Il parco comprende tutte le principali isole dell’arcipelago toscano, dall’isola d’Elba all’isola del Giglio, nonché alcuni scogli ed isolotti minori.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons