Loading...

I limoni: il carburante del futuro

limoni carburante futuroLa ricerca di carburanti bio, ecologici e naturali, lavora senza sosta.

Oggi parliamo le ricerche effettuate dalla dottoressa Claudia Vickers, ricercatrice presso l’università del Queensland, che per alimentare una società sempre più avida di energia, punta sui limoni.

Limonene

Più precisamente, la sostanza oggetto di indagini è il limonene, presente in grossa quantità nelle bucce dei limoni e, più in generale, degli agrumi. Parliamo di una sostanza chimica volatile e incolore, responsabile del caratteristico profumo degli agrumi.

Limonene come biocarburante per aerei

Il limonene attualmente è utilizzato in diversi settori, dall’industria alimentare alla botanica, passando per il campo dei biocarburanti. Infatti, in passato, esso è stato già utilizzato con successo, come componente del combustibile, per voli dimostrativi di jet.

Tuttavia le difficoltà nel estrarre, su larga scala, il limonene dagli agrumi, operazione in effetti poco economica, hanno rappresentato un vero e proprio ostacolo alla diffusione del limonene come biocarburante. In tale contesto si collocano gli studi condotti dall’università del Queensland, vediamoli.

Studi per produrre il limonene sinteticamente

La dottoressa Vickers, a capo del gruppo di sistemi e biologia sintetica dell’istituto australiano di bioingegneria e nanotecnologia, ha condotto degli studi finalizzati alla produzione sintetica del limonene. Si tratta di un progetto che è ancora allo stato embrionale, ma che lascia ben sperare per un futuro e costante sviluppo, finalizzato a rendere il limonene disponibile su larga scala.

Uso di cellule batteriche come incubatori

Il punto centrale degli studi condotti dalla dottoressa Vickers è quello di utilizzare lievito di birra, o comunque cellule batteriche, come incubatore di geni prelevati dalle piante di agrumi, per ottenere in maniera sintetica, maggiori quantitativi di limonene.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons