Loading...

Incentivi fotovoltaico 2015: una guida completa

fotovoltaico incentivi 2014Anche quest’anno sono arrivati gli incentivi per chi installa un impianto fotovoltaico e vuole produrre energia pulita, magari aumentando il valore della propria abitazione. Ecco come funzionano gli incentivi e come sfruttarli.

Come funzionano gli incentivi

Per quest’anno, non si può parlare di incentivi veri e propri. Se, negli anni passati, si poteva ottenere da subito un netto risparmio per quanto riguarda l’installazione di un pannello solare, piuttosto che di un impianto eolico, senza prendere in considerazione l’uso, questa volta dovrai vedere se l’investimento conviene o no.

Se vuoi usare gli incentivi per il fotovoltaico 2015, dovrai utilizzare il tuo impianto solo per il consumo interno. Le detrazioni sulle persone fisiche per l’Irpef restano ottime: puoi iniziare a installare il tuo impianto fotovoltaico domestico sapendo già in anticipo che metà dei costi ti verranno restituiti sottoforma di detrazione.

Per le aziende, invece, l’installazione conviene solo se si tratta di uso interno: se si tratta di vendere l’energia prodotta, tra costi di gestione e tariffe applicate dal Gestore, è bene rivolgersi direttamente all’utente finale, che pagherà l’utenza in bolletta. L’impianto, per usufruire degli incentivi, non deve essere particolarmente costoso.

Le aziende rischiano di avere costi troppo elevati e di non avere margini di guadagno, mentre le famiglie si troverebbero a disposizione un impianto che produce più di quanto necessario e si ritroverebbe con le tariffe abbassate del Gestore per quest’anno.

Per sfruttare la situazione al meglio, le attività più grandi possono puntare sui SEU, cioè sui sistemi efficienti di utenza, con i quali vendere direttamente l’energia prodotta, magari tenendo sotto controllo i costi dipendenti dalla gestione complessiva dell’impianto.

Per saperne di più

Per saperne di più, ti consigliamo di rivolgerti al tuo commercialista, che saprà valutare caso per caso qual è la tua situazione e controllare i conti relativi all’installazione del tuo impianto fotovoltaico: conserva i documenti per poter ottenere la detrazione quando farai la dichiarazione dei redditi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons