Loading...

L’energia nucleare inquina?

energia nucleareL’energia nucleare inquina? Se sì, perché e come incide sulla vita di persone e animali? Lo vediamo in questo articolo dedicato.

Energia nucleare

L’energia nucleare è fortemente inquinante per diversi motivi. Prima di tutto, parliamo dell’estrazione di un materiale potenzialmente pericoloso, per ottenere il quale si fanno delle trivellazioni profondissime nel terreno. Ovviamente, parliamo dell’uranio, che non si rigenera nell’ambiente e che deve essere trasportato con tutte le cautele del caso.

Nonostante queste cautele, il rischio di fuoriuscite del materiale durante il trasporto sono elevate, anche perché tutto avviene su gomma (consumando carburante), dato che il centro di produzione di energia (= la centrale nucleare) non si trova mai vicina a un sito per l’estrazione dell’uranio, per via delle condizioni necessarie affinché si crei questo elemento in natura.

Per usare l’energia nucleare, si utilizzano i metodi di fissione e di fusione nucleare. Per liberare l’energia, è necessario dividere gli atomi di elementi pesanti (fissione), oppure fondere due elementi leggeri (fusione). Il problema è che, per poter effettuare queste operazioni, serve moltissima energia e moltissima acqua, oltre al fatto che le scorie non si possono eliminare nel processo di produzione e, una volta prodotte, non c’è attualmente un modo per eliminarle in maniera definitiva.

L’unica soluzione è, al momento, inserire gli scarti di lavorazione in contenitori ermetici e posizionarli in siti idonei allo stoccaggio. L’energia nucleare inquina tantissimo l’acqua, l’aria e i terreni circostanti, aumentando l’incidenza di malattie sia nell’uomo che negli animali.

Alternative

Le alternative all’energia nucleare sono le energie rinnovabili e le energie a carbone/petrolio (queste ultime inquinano, ma non raggiungono i livelli del nucleare). Le energie rinnovabili sono l’alternativa migliore, anche perché si ha la possibilità di smantellare velocemente ogni parte dell’impianto per un eventuale riutilizzo. Le alternative all’energia nucleare ci sono, basta sapere e avere la volontà di utilizzarle per la salute dell’ambiente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons