Loading...

L’iPhone inquina molto? Indagine nel cuore della mela

iphone 5cQuando un nuovo prodotto tecnologico sta per essere lanciato sul mercato tra le informazioni su cui gli appassionati sono più ghiotti di indiscrezioni si annovera di certo il prezzo: come resistere alla tentazione di sapere il prima possibile quanto costerà il nuovo oggetto del desiderio?

Ciò di cui spesso ci si dimentica è però il fatto che il prezzo  di un prodotto tecnologico non è soltanto quello di listino: gioiellini tecnologici come gli iphone, per esempio, hanno anche un costo in termini di inquinamento ambientale e questo prezzo è sempre la natura a doverlo pagare.

I dispositivi tecnologici sono di certo diventati ormai parte integrante della nostra vita quotidiana ma, altrettanto certamente, hanno un impatto sull’ambiente: gli iphone, per esempio, quanto inquinano? Data l’enorme diffusione dei melafonini è bene valutare quanto gli smartphone di casa Apple siano ecologici.

Quando la qualità aiuta l’ecologia

La tecnologia è un treno sempre in corsa e questo, il più delle volte, può portare a un consumismo sfrenato che mal si sposa con il rispetto dell’ambiente ma, a volte, le novità tecnologiche possono avere qualche meta in comune con l’ecologia: gli ultimi modelli di iphone, infatti, puntando su materiali maggiormente resistenti e su batterie dalla durata più elevata si rivelano più green.

Un iPhone costruito con materiali più solidi è infatti un iphone che dura più a lungo (e questo riduce i rifiuti) e un iPhone che dura più a lungo anche per quanto riguarda la batteria permette di ridurre i consumi energetici legati all’uso del telefonino.

La Apple? Una mela… poco verde

In inglese si dice “cloud computing” e in italiano suona più o meno come “nuvola informatica”: con questo termine si indica quell’insieme di tecnologie che rendono possibili determinati servizi di memorizzazione e elaborazione dati. In poche parole alimentare i data center dei sistemi di cloud computing di un’azienda tecnologica significa nutrirne il cuore pulsante.

Ma  questi data center come producono l’energia necessaria alla nuvola? A quanto pare la mamma degli iphone, la mela californiana regina di Cupertino, non riesce proprio a fare a meno dei combustibili fossili: nel ruolo che giocano nell’inquinamento ambientale i melafonini vanno quindi anche considerati i consumi energetici legati alla nuvola informatica del colosso che li produce.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons