Loading...

Tetti in vetro: ecco quando convengono

tetti in vetroI tetti in vetro sono considerati un’ottima opportunità per ottenere energia pulita senza installare un pannello fotovoltaico, anche se questa scelta ha dei pro e dei contro. Ecco quali sono in questa guida completa.

Pro e contro

I tetti in vetro sembrano l’ultima tendenza in fatto di impianti fotovoltaici. Possono dare un ottimo aspetto alla casa, aumentare il valore dell’immobile e produrre energia pulita senza troppi costi. Per contro, però, la luce che arriva è inferiore, semplicemente perché viene catturata dal tetto per produrre energia pulita.

Quali sono i pro e i contro dei tetti in vetro? Beh, sicuramente il costo aumenta un po’ se pensi alla manutenzione e al fatto che il vetro, anche se lavorato, si può sempre rompere, costringendoti a provvedere subito con un nuovo pannello.

Come vantaggio, però, otterrai una casa più calda in inverno e più fresca in estate, grazie alla formula del vetro esaurito. Si tratta di un particolare tipo di vetro che consente di migliorare l’isolamento termico e, quindi, di consumare meno in termini di riscaldamento.

Per analizzare bene i pro e i contro e capire se ti conviene un impianto più basato sul termico o più basato sul fotovoltaico, ti consigliamo di chiedere un preventivo ad aziende specializzate, che potranno fornire una soluzione adeguata in base alla tua situazione.

Quando conviene

In generale, quando si parla di tetti in vetro, conviene avere dalla propria parte un clima particolarmente mite per due motivi: non si temeranno le grandini e, anche se il tetto trattato dovesse portar via un po’ di luce, il sole batte nelle zone del Sud così forte da poterlo sfruttare anche dal punto di vista fotovoltaico.

Chi, invece, ha un clima rigido, forse dovrebbe pensare a soluzioni termiche, che consentano di risparmiare sulla bolletta e di ottenere il massimo dalla luce solare che c’è.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons