Loading...

Titoli efficienza energetica: una guida completa

tee titoli efficienza energeticaI titoli di efficienza energetica (sigla TEE) sono anche chiamati certificati bianchi e servono a chi possiede un impianto a energia pulita (soprattutto fotovoltaico) per ottenere gli incentivi grazie al contratto stipulato con il Gestore dei Mercati Energetici. Ecco come funziona in questa guida completa.

Come funziona

Una volta installato l’impianto, il proprietario deve fare richiesta per i titoli di efficienza energetica al GSE (= Gestore dei Servizi Energetici), che dovrà provvedere ai dovuti controlli. I controlli serviranno per capire quanti TEP, ovvero barili di petrolio, si risparmiano usando l’energia pulita di quell’impianto. In base al numero di TEP risparmiati, si ottiene un numero di titoli di efficienza energetica. Questi titoli si possono vendere sul mercato alle società che producono energia attraverso il Gestore dei Mercati Energetici (GME).

In base al tipo di titolo, il GME propone un contratto al proprietario dell’impianto che produce energia pulita. In questo modo, si riesce a guadagnare sia dall’energia prodotta a uso interno, sia a quella eventualmente ceduta a società terze.

I tipi di TEE

I titoli di efficienza energetica possono essere di otto tipi:

  1. Tipo I. Certificano i risparmi dovuti a un minor bisogno di energia in casa (per esempio, quando si isola termicamente l’appartamento);
  2. Tipo II. Certificano il minor bisogno di gas naturale dovuto a interventi ad hoc.
  3. Tipo III. Certificano la produzione di energia pulita non adibita al trasporto.
  4. Tipo IV. Si riferiscono a produzione di energia pulita legata ai trasporti (anche dal punto di vista del gas naturale).
  5. Tipo V. Si tratta sempre di produzione legata ai trasporti, ma si fa riferimento alla normativa precedente al 2012.
  6. Tipo II-Car. Risparmi di energia in base alla normativa del 2011.
  7. Tipo IN. Riguardano la produzione di energia pulita con nuove tecnologie.
  8. Tipo E. Riguardano le attività che producono energia senza immissioni inquinanti per l’ambiente.

Per verificare il tuo tipo di titolo, guarda ai documenti rilasciati dal GSE dopo l’ispezione al tuo impianto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons