Loading...

Addio gas: come fare l’acqua calda senza caldaia tradizionale

acqua calda sanitariaL’acqua calda per uso sanitario viene normalmente prodotta, nelle nostre casa, attraverso la tradizionale caldaia a gas.

Si tratta, purtroppo, di un impianto dall’elevato impatto ambientale. Infatti, una caldaia a gas si caratterizza per l’emissione, piuttosto elevata, di sostanze inquinanti come l‘anidride carbonica e l’ossido di azoto. Tali emissioni sono la diretta conseguenza del processo di combustione delle fonti energetiche, necessaria per la produzione di acqua calda.

L’acqua calda per uso sanitario può, tuttavia, essere prodotta anche ricorrendo a impianti alternativi alla tradizionale caldaia a gas. Vediamo come.

Produzione di acqua calda attraverso la pompa di calore

Una prima alternativa alla tradizionale caldaia a gas, per la produzione di acqua calda per uso sanitario è rappresentata dalla pompa di calore.

Attraverso una pompa di calore, infatti, sarà possibile essere completamente indipendenti dal gas o da altre fonti energetiche inquinati, ad esempio come il gasolio. L’acqua calda, infatti, verrà prodotta dalla pompa di calore attraverso il semplice sfruttamento del potenziale termico presente in loco. Il tutto con un impatto ambientale praticamente nullo.

Caldaia a biomassa

Una caldaia a biomassa è un’ottima alternativa, alla tradizionale caldaia a gas, per la produzione di acqua calda. In particolare caldaie a pellet o a cippato, possono sostituire adeguatamente e con un impatto ambientale pressoché nullo, i sistemi tradizionali a gas. In commercio sono presenti diverse tipologie di caldaie a biomassa, adatte a soddisfare le diverse esigenze di consumo di acqua per uso sanitario.

Caldaia elettrica

Infine, un’ulteriore alternativa ad una caldaia a gas è rappresentata dalla caldaia elettrica. Si tratta di un impianto dall’impatto ambientale ridotto, che a differenza dei tradizionali impianti a gas, non necessita di un bruciatore ne di una canna fumaria. L’acqua, infatti, viene riscaldata attraverso una resistenza elettrica, presente all’interno della caldaia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

1 Commento

  1. Lorena Olivieri

    I prodotti publicizzati non indicano ingredienti x quale ragione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Ioverde.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons